In attuazione della Dgr IX/3913 del 06.08.2012 “Attività inerenti la messa a sistema delle fonti di informazione sulla presenza di amianto in Lombardia finalizzata al monitoraggio della relativa bonifica”, in coerenza con la logica regionale che persegue la semplificazione amministrativa, la Direzione Generale Salute ha progettato e realizzato il servizio telematico per la trasmissione di comunicazioni, piani e relazioni relativi al tema amianto: Ge.M.A. (Gestione Manufatti in Amianto) che consente al datore di lavoro delle imprese esercenti attività di bonifica amianto (iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali categoria 10° e 10B) di rendere immediatamente fruibili notifiche e piani per i lavori di bonifica, artt. 250 e 256 D.Lgs 81/08, all’organo di vigilanza territorialmente competente.

Le imprese, per l’utilizzo dell’applicativo Ge.M.A., devono:

  • essere dotate di carta CRS (Carta Regionale dei Servizi) o Carta CNS (Carta Nazionale dei Servizi)
  • disporre di un lettore di Smart Card
  • installare il Software CRS necessario per il corretto uso della carta - vedi istruzioni riportate sul sito istituzionale: www.crs.regione.lombardia.it 

 Per informazioni: Sedi territoriali PSAL

 

Rilascio Patentini Regionali (a seguito superamento prova finale)

In seguito all'implementazione della nuova procedura di stampa dei Patentini Regionali per Coordinatori e Addetti rimozione Amianto, si comunica che per ottenere il rilascio del patentino è necessario, ottenuta la conferma di superamento della prova finale, presentarsi di persona all’ATS Insubria sede Varese - Padiglione Tanzi - via O. Rossi 9 e sede Como – riferimento ai distretti di appartenenza -, nei giorni e orari indicati nella mail inviata dall’ente formatore per effettuare la fotografia da stampare sul tesserino, con i seguenti documenti:

 

In caso di impossibilità a presentarsi nelle date indicate, il rilascio del patentino potrà avvenire solo previo appuntamento telefonico alla Sede territoriale PSAL di riferimento.

  

Normativa di riferimento

 

Mesoteliomi

Sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex esposti ad amianto - Delibera Giunta Regionale XI/2214 del 08/10/2019


INAIL Lombardia, nel rispetto dell’Intesa Rep. Atti n.39/CSR del 22/02/2018 ha trasmesso, con nota 10215 del 18/04/19, alla DG Welfare i nominativi dei lavoratori ex esposti all’amianto.

In ATS INSUBRIA i nominativi dei lavoratori ex esposti all’amianto al 13 aprile 2022 sono 

Totali n. 2126 di cui :
– 597 nominativi già con certificazione INAIL
– 1.529 nominativi che hanno richiesto la certificazione


La sorveglianza sanitaria è fruibile, a titolo completamente gratuito, da ogni lavoratore ex esposto ad amianto che richiede l’assistenza.

Percorso
Acquisizione elenco INAIL Ex esposti Amianto da parte del Dipartimento Cure Primarie di ATS che invia a ciascun medico di medicina generale i nominativi dei propri assistiti.
Il medico di medicina generale ricevuto l’elenco invia il suo assistito alla sorveglianza sanitaria presso la Rete UOOML (Unità Operative Ospedaliere di Medicina del Lavoro) situate in alcune ASST.

ATS - PSAL
I Servizi PSAL delle ATS garantiscono ai lavoratori ex esposti ed ai loro famigliari informazioni in merito a:
• rischi per la salute derivanti dall’esposizione all’amianto e sugli interventi attuabili con l’adozione di stili di vita salutari
• benefici previdenziali per il riconoscimento del danno e del suo aggravamento
• accesso facilitato e gratuito agli ambulatori ed ai percorsi sociosanitari di assistenza dedicati.

  

Registro nazionale dei mesoteliomi.

Diciottesimo rapporto attività 2019-20 Registro Mesoteliomi Regione Lombardia.

Tabelle Dati Mesoteliomi Como e Tabelle Dati Mesoteliomi Varese

 

Fondo Vittime amianto 2019

 

 

Siti istituzionali di riferimento

 

Ultime news

Torna la Giornata di Raccolta del Farmaco si svolgerà da martedì 7 a lunedì 13 febbraio 2023 serve oltre 1 milione di medicinali

In una delle oltre 5.500 farmacie che aderiscono in tutte le città italiane si donano uno o più medicinali da banco. Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone in condizioni di povertà sanitaria. L’iniziativa è possibile grazie a 22.000 volontari e 18.000 farmacisti.

Leggi tutto...

Aperte le prenotazioni per dose booster - bambini 5-11 anni - della vaccinazione anti COVID-19

Accesso dedicato ai bambini nella fascia di età 5 e 11 anni (compresi) previo appuntamento

Leggi tutto...
Avviso incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Avvisi per la formazione di graduatorie aziendali per incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Ai sensi degli Accordi Collettivi Nazionali vigenti si pubblicano gli avvisi per il conferimento di incarichi provvisori e/o di sostituzione per medici interessati a svolgere le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria (medicina generale)
  2. Continuità Assistenziale
  3. Pediatria di Libera Scelta
Leggi tutto...

Avviso per i contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento - DSA

Apportate modifiche con decorrenza 16 gennaio 2023 all'avviso per ottenere contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 9 della Legge Regionale n. 33 del 28 dicembre 2022, ha modificato le misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono l’allattamento - D.M. Salute 31.8.2021

“Indicazioni operative regionali per l’erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno (formule per lattanti) alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, ai sensi del D.M. Salute 31.8.2021.”

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su