Il presente sito internet rispetta i requisiti di accessibilità dichiarati nel DECRETO 20 marzo 2013.

Modifiche all'allegato A del decreto 8 luglio 2005 del Ministro per l'innovazione e le tecnologie, recante: «Requisiti tecnici e i diversi livelli per l’accessibilità agli strumenti informatici». (Prot. 195/Ric). (13A07492) (GU Serie Generale n.217 del 16-9-2013) che stabilisce i nuovi requisiti tecnici per l’accessibilità dei siti web della pubblica amministrazione.

 

Compatibilità

Il sito è stato testato con i browser più diffusi ottenendo così un supporto praticamente universale che si adatti alle preferenze di ogni utente.

  • Terminali di tipo desktop (Windows e Mac): Chrome, FireFox, Edge, Safari
  • Terminali di tipo tablet e smartphone (Android e Apple): Chrome, FireFox, Safari

Differenti risoluzioni

Sono state testate differenti risoluzioni disponibili sia per i sistemi di tipo Desktop (a partire dalla risoluzione dello schermo di 1024 x 768 pixel), che per i dispositivi Mobili.

Dimensioni dei caratteri

I caratteri di stampa a video di questo video sito sono stati impostati in base a valori percentuali che consentono quindi di raggiungere le dimensioni massime fino al 500% della grandezza base, consentendo così anche a persone con problemi di vista di ingrandire di molto i testi delle pagine, e avere un'esperienza di lettura meno difficoltosa.

Validazione di accessibilità tramite le Web Content Accessibility Guidelines (WCAG 2.1)

Il punteggio di valutazione complessiva del sito calcolato dal validatore di accessibilità MAUVE ( https://www.agid.gov.it/it/design-servizi/accessibilita/wadcher ) è 88 - 90 su 100.

In particolare, la problematica maggiormente incidente è quella relativa alla leggibilità elettronica dei file PDF, formati e strutturati in modalità non completamente accessibile.

 

Nonostante gli sforzi sostenuti nella realizzazione di questo sito web ed i numerosi test condotti non è possibile escludere con certezza che una o più pagine siano a nostra insaputa ancora inaccessibili ad alcune categorie di utenti. In tal caso ci scusiamo sin d'ora e vi preghiamo di segnalare ogni irregolarità riscontrata al fine di consentirci le dovute correzioni nel più breve tempo possibile. 

Ultime news

Avviso incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Avvisi per la formazione di graduatorie aziendali per incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Ai sensi degli Accordi Collettivi Nazionali vigenti si pubblicano gli avvisi per il conferimento di incarichi provvisori e/o di sostituzione per medici interessati a svolgere le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria (medicina generale)
  2. Continuità Assistenziale
  3. Pediatria di Libera Scelta
Leggi tutto...

Avviso per i contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento - DSA

Apportate modifiche con decorrenza 16 gennaio 2023 all'avviso per ottenere contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 9 della Legge Regionale n. 33 del 28 dicembre 2022, ha modificato le misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono l’allattamento - D.M. Salute 31.8.2021

“Indicazioni operative regionali per l’erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno (formule per lattanti) alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, ai sensi del D.M. Salute 31.8.2021.”

Leggi tutto...

Spostamenti dalla Cina all'Italia

Dal 28 dicembre 2022 e fino al 31 gennaio 2023, ai fini dell’identificazione e del contenimento della diffusione di possibili varianti del virus COVID-19, a tutti i soggetti in ingresso dalla Cina si applica la disciplina prevista dall'Ordinanza del Ministero della Salute.

Per comunicare il proprio ingresso in Italia dalla Cina clicca qui.

Bando Genitori Separati 2023

Regione Lombardia, in merito agli interventi di sostegno abitativo a favore di coniugi separati o divorziati, in particolare con figli minori di cui alla l.r. 18/2014, con il decreto n. 17869 del 05/12/2022 proroga il termine di scadenza dal 31/12/2022 al 15/03/2023 per la presentazione delle domande relative al Bando Genitori separati - vedasi pagina dedicata sul sito. 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su