Conciliazione Vita-Lavoro

Conciliazione Vita-LavoroLe politiche di conciliazione vita – lavoro consistono nell'introduzione di azioni sistemiche che prendono in considerazione le esigenze della famiglia, di congedi parentali, di soluzioni per la cura dei bambini e degli anziani, e lo sviluppo di un contesto e di un’organizzazione lavorativa tali da agevolare la conciliazione delle responsabilità lavorative e di quelle familiari per le donne e gli uomini.

La conciliazione tratta tutte le azioni che vengono messe in atto dal datore di lavoro o dagli enti locali a favore dei lavoratori e delle lavoratrici per facilitare l’armonizzazione delle attività quotidiane, sia in ambito lavorativo sia in quello personale o familiare.

Le Aziende e gli Enti che praticano la Conciliazione vita – lavoro per i propri dipendenti hanno già realizzato una delle Buone Pratiche previste dal Manuale operativo di ATS Insubria per i Luoghi di Lavoro che Promuovo Salute - Rete WHP Lombardia. Vai all’area tematica WHP

 

Piano territoriale di conciliazione

La realizzazione della DGR 2398 – 11/12/2019 ha portato alla stesura del nuovo PIANO TERRITORIALE DI CONCILIAZIONE 2020 – 2023 che contiene i 4 progetti attivati sul territorio dell’ATS Insubria come sotto descritti:

Comune di Tradate – Ufficio di piano di Tradate. Titolo progetto: “Ancora... ELAVOROEFAMIGLIA”

Enti partner: Ufficio di Piano di Arcisate, Ufficio di Piano di Sesto Calende, L’Aquilone Coop. Soc., L’Arca Coop. soc., Baobab Coop. Soc., Itaca Coop. Soc., CSV Insubria, Rete Giunca.

Azioni: Assistenza domiciliare disabili e anziani, servizi per l’infanzia, assistenza in ospedale diurna e notturna - Prolungamento orari dei Servizi doposcuola con attività specifiche, Centri estivi (con estensione orari e coperture potenziate e con offerta rivolte a minori disabili) Centro di aggregazione giovanile, erogazione dei Family voucher a rimborso per i dipendenti delle organizzazioni partner del progetto - servizi “SalvaTempo” declinati in Stireria sociale, maggiordomo e disbrigo pratiche - Servizi di consulenza ad Enti pubblici e/o PMI per lo sviluppo di piani di welfare aziendale e programma WHP rivolte ad enti pubblici e a micro, piccole e medie imprese appartenenti alla Rete Giunca - attivazione di spazi di co-working rivolti a donne libere professioniste - utilizzo di sistemi informatici (APP e Piattaforma “Tradate Welfare”) per l’accesso immediato ai servizi.

Consorzio erbese servizi alla persona. Titolo progetto: “Work in synergy with life”

Enti partner: Consorzio Servizi Sociali Olgiatese, Tecum – Ufficio di Piano di Mariano Comense, ASCI – Ufficio di Piano di Lomazzo, Azienda Sociale Comasca e Lariana, Azienda Sociale Centro Lario e Valli, Il Seme Coop. Sociale, ABS Assistenza alla famiglia Coop. Sociale

Azioni: Sensibilizzazione al welfare aziendale rivolto alle aziende e identificazione di servizi da inserire nella piattaforma web, formazione e consulenza alle singole aziende aderenti, connessione tra domanda e offerta di servizi innovativi, inoltre supporto informatico ai cittadini lavoratori attraverso piattaforma e app per cittadini e aziende e sportelli di orientamento territoriali, contributi economici per diversi servizi di conciliazione ai lavoratori delle aziende partner.

Azienda Speciale Consortile Medio Olona servizi alla persona – Titolo progetto: “La conciliazione 20.20: il lavoro che cambia”

Enti partner: Comune di Marnate, Comune di Castellanza, Comune di Olgiate Olona, Comune di Gorla Minore, Comune di Fagnano Olona, Comune di Busto Arsizio, Ufficio di Piano di Gallarate, Ufficio di Piano di Somma Lombardo, Coop. Sociale Totem

Azioni: Consulenza per lavoro flessibile nelle Pubbliche Amministrazioni, individuazione servizi sul territorio, spazio informativo/formativo online – raccordo con organizzazioni sindacali e di categoria, implementazione piani di welfare, misure flessibili di lavoro, promozione della salute, servizio alternativo/integrativo ai servizi per l’infanzia con Punto informativo per le famiglie.

Comune di Cuveglio. Titolo progetto: “Coworking – patchworking Valcuvia. Cambiare il lavoro per migliorare la vita”

Enti partner: Comunità montana Valli del Verbano, Comune di Cuvio, Eolo spa, Comune di Casalzuigno.

Azioni: assegnazione a lavoratori autonomi e subordinati residenti nell’ambito territoriale della Valcuvia, di postazioni di lavoro all’interno di uno spazio di coworking vicino al proprio domicilio

 

Documentazione

 

 

Capofila Consorzio Erbese Servizi alla Persona

 

Capofila Azienda Speciale Consortile Medio Olona

 

 

Azioni di sistema

Oltre ai 4 progetti delle Alleanze locali, il Piano Territoriale di Conciliazione 2020 – 2023 prevede anche la realizzazione di un’azione di sistema orientata allo sviluppo delle politiche di Conciliazione nell’ambito dell’intero territorio dell’ATS Insubria, con riferimento in particolare all’allargamento della rete dei soggetti aderenti alla rete, all’eventuale ampliamento delle alleanze già costituite, alla integrazione della rete per la Conciliazione esistente con la rete WHP e alla diffusione mirata e qualificata delle informazioni fra gli enti e soggetti potenzialmente interessati (Associazioni datoriali, Enti locali, Istituzioni, Sindacati e Terzo settore) che possono concorrere al consolidamento e ampliamento della rete di Conciliazione e delle azioni realizzabili nel corso del triennio 2020-2023 e successivamente.

La realizzazione dell’Azione di sistema, denominata “Agenti di rete” è stata affidata a Variazioni s.r.l. attraverso procedura di affidamento diretto.

 

 

Archivio

Le politiche di conciliazione vita – lavoro consistono nell'introduzione di azioni sistemiche che prendono in considerazione le esigenze della famiglia, di congedi parentali, di soluzioni per la cura dei bambini e degli anziani, e lo sviluppo di un contesto e di un’organizzazione lavorativa tali da agevolare la conciliazione delle responsabilità lavorative e di quelle familiari per le donne e gli uomini.

In pratica si parla di tutti quelle azioni che vengono messe in atto dal datore di lavoro o dagli enti locali a favore dei lavoratori e delle lavoratrici per facilitare l’armonizzazione delle attività quotidiane, sia in ambito lavorativo sia in quello personale o familiare.

Le Aziende e gli Enti che praticano la Conciliazione vita – lavoro per i propri dipendenti hanno già realizzato una delle Buone Pratiche previste dal Manuale operativo di ATS Insubria per i Luoghi di Lavoro che Promuovo Salute (Rete WHP Lombardia). Vai all’area tematica WHP

 

Piano territoriale per la Conciliazione 2020-2023: documento di indirizzo

 

 

Conciliazione Vita-Lavoro nel territorio dell'ATS INSUBRIA - Attività delle Reti territoriali per la Conciliazione Vita-Lavoro in ATS Insubria.

Ultime news

Da oggi riprendono le vaccinazioni per il personale scolastico

Riprendono a partire da oggi le prenotazione del vaccino anti Covid-19 per i cittadini appartenenti al personale scolastico docente e non docente.

Potranno richiedere direttamente l'appuntamento sul portale regionale:

Leggi tutto...

Al via la vaccinazione per gli over 50 da lunedì 10 maggio

Lunedì 10 maggio aprono le prenotazioni delle vaccinazioni anti-Covid per i cittadini appartenenti alla fascia di età 50-59 anni.

Gli over 50 potranno prenotare l'appuntamento secondo le consuete modalità:

Leggi tutto...

Allungati i tempi per i richiami di Pfizer e Moderna

La circolare del Ministero della Salute del 5 maggio 2021, a seguito del parere espresso dal Cts, fornisce ulteriori specificazioni sull'estensione dell'intervallo tra la prima e la seconda dose per i vaccini di Pfizer e Moderna.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.