Modalità per link

Il link a questo sito è sottoposto alla preventiva autorizzazione della ATS dell'Insubria che autorizza il link alle condizioni di seguito indicate.
Il soggetto che intende inserire il link deve darne preventiva comunicazione alla ATS dell'Insubria inviando un'e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando i propri dati identificativi. Al medesimo indirizzo andranno comunicate tutte le variazioni riguardanti la pubblicazione del link (eliminazione, modifica o altro).
Il link al sito www.ats-insubria.it è autorizzato alle seguenti condizioni:

  • il link non deve determinare nell’utente confusione circa la titolarità del titolare, le attività del soggetto che effettua il link e quelle offerte dal portale.
  • il link deve essere effettuato in modo tale che il collegamento al sito avvenga in modo diretto alla prima pagina.

L'ATS dell'Insubria si riserva di revocare la presente autorizzazione in qualsiasi momento. In ogni caso la realizzazione di un link al sito www.ats-insubria.it costituisce integrale accettazione delle presenti regole.

 

Copyright

Tutti i contenuti ( testi, immagini ,filmati,grafiche, marchi, loghi, audiovisivi ecc…) ed informazioni presenti all’interno del sito, sono di proprietà esclusiva della ATS dell'Insubria e/o di terzi e sono protetti ai sensi della vigente normativa sul diritto d’autore (legge n.633/1941 e s.m.i.) sui brevetti e su quelle relative alla proprietà intellettuale e possono essere rilasciati in modalità Copyright ovvero con diritti riservati o in modalità Creative Commons ovvero con alcuni diritti riservati.
La riproduzione, la comunicazione e la messa a disposizione al pubblico, il noleggio, il prestito, la diffusione senza l’autorizzazione del titolare dei diritti è vietata.
Tutti i contenuti possono essere scaricati o utilizzati solo secondo le modalità previste dai diritti stessi e comunque non per uso commerciale.
Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli articoli da 171 a 174 della citata normativa.

 

Utilizzo del sito

In nessun caso l'ATS dell'Insubria potrà essere ritenuta responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall’accesso al sito, dall’incapacità o impossibilità di accedervi, dall’utilizzo delle notizie in esso contenute. Sono consentite citazioni a titolo di cronaca o recensione se accompagnate dall’indicazione "ATS dell'Insubria" e della sua Url.
ATS dell'Insubria provvederà ad inserire sul sito notizie aggiornate.
ATS dell'Insubria si riserva il diritto di riprodurre i testi in altre pubblicazioni.
ATS dell'Insubria si riserva il diritto di modificare i contenuti del sito e delle note legale in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

 

Accesso a siti esterni collegati

ATS dell'Insubria non ha alcuna responsabilità per quanto concerne i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso.
ATS dell'Insubria non è responsabile delle informazioni ottenute dall’utente tramite l’accesso ai siti raggiungibili tramite collegamento ipertestuale. Sono da ritenersi responsabili della completezza e informazioni i soggetti titolari dei siti ai quali si accede alle condizioni dagli stessi previste.

 

Download

Ogni oggetto presente su questo sito per lo scaricamento (download) come ad esempio la documentazione tecnica , normativa, modulistica e software, salvo diversa indicazione, è liberamente e gratuitamente disponibile alle condizioni stabilite dal titolare.

 

Virus informatici

ATS dell'Insubria non garantisce che il sito sia privo di errori o virus. ATS dell'Insubria ed i suoi fornitori non sono responsabili per danni subiti dall’utente a causa di tali agenti distruttivi.

Ultime news

Avviso incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Avvisi per la formazione di graduatorie aziendali per incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Ai sensi degli Accordi Collettivi Nazionali vigenti si pubblicano gli avvisi per il conferimento di incarichi provvisori e/o di sostituzione per medici interessati a svolgere le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria (medicina generale)
  2. Continuità Assistenziale
  3. Pediatria di Libera Scelta
Leggi tutto...

Avviso per i contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento - DSA

Apportate modifiche con decorrenza 16 gennaio 2023 all'avviso per ottenere contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 9 della Legge Regionale n. 33 del 28 dicembre 2022, ha modificato le misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono l’allattamento - D.M. Salute 31.8.2021

“Indicazioni operative regionali per l’erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno (formule per lattanti) alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, ai sensi del D.M. Salute 31.8.2021.”

Leggi tutto...

Spostamenti dalla Cina all'Italia

Dal 28 dicembre 2022 e fino al 31 gennaio 2023, ai fini dell’identificazione e del contenimento della diffusione di possibili varianti del virus COVID-19, a tutti i soggetti in ingresso dalla Cina si applica la disciplina prevista dall'Ordinanza del Ministero della Salute.

Per comunicare il proprio ingresso in Italia dalla Cina clicca qui.

Bando Genitori Separati 2023

Regione Lombardia, in merito agli interventi di sostegno abitativo a favore di coniugi separati o divorziati, in particolare con figli minori di cui alla l.r. 18/2014, con il decreto n. 17869 del 05/12/2022 proroga il termine di scadenza dal 31/12/2022 al 15/03/2023 per la presentazione delle domande relative al Bando Genitori separati - vedasi pagina dedicata sul sito. 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su