1522 è il numero gratuito da chiamare in caso di aiuto e sostegno alle vittime di violenza e stalkingRete di Servizi per la donna vittima di violenza

Realizzare una rete di servizi volta a contrastare la violenza sulle donne e a garantire soccorso e sostegno a coloro che ne siano vittima è l’obiettivo che ATS Insubria si è proposta aderendo ai Protocolli di Intesa con le Reti Territoriali Interistituzionali Antiviolenza per la promozione di azioni e strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne.

Le collaborazioni stabili tra i diversi soggetti pubblici e del privato sociale concorrono all’offerta di risposte articolate e coordinate a secondo dei bisogni.

 

Reti Territoriali Interistituzionali Antiviolenza

La Rete Interistituzionale Antiviolenza è preposta da Regione Lombardia alla gestione del fenomeno della violenza contro le donne.

Il Piano Regionale antiviolenza consente l’attuazione di interventi di prevenzione, contrasto e sostegno a favore delle donne vittime di violenza. Le Reti sono sostenute da Regione Lombardia attraverso la sottoscrizione di specifici accordi di collaborazione (Ente capofila – Regione Lombardia) e sono costituite dai seguenti soggetti considerati essenziali:

  • un comune capofila
  • uno o più centri antiviolenza
  • una o più case rifugio
  • enti del sistema sanitario e socio-sanitario
  • rappresentanti delle forze dell’ordine

Il territorio di ATS Insubria comprende tre Reti Interistituzionali Antiviolenza che hanno quali Enti capofila i Comuni di Busto Arsizio, Como e Varese.

 

Centri Antiviolenza

I Centri Antiviolenza sono strutture in cui si assicurano gratuitamente una serie di prestazioni sociali, legali e psicologiche finalizzate all’accoglienza, alla valutazione del rischio, alla definizione di un progetto personalizzato e all’orientamento verso altri Servizi.

Sono accolte le donne di tutte le età ed i loro figli minorenni che hanno subito violenza o che si trovano esposte alla minaccia di ogni forma di violenza, indipendentemente dal luogo di residenza.

Nei rispettivi territori delle tre Reti Interistituzionali - Varese, Busto Arsizio e Como -  sono presenti i seguenti Centri:

Rete di Busto Arsizio

Rete di Como

Rete di Varese

 

Case Rifugio

Le Case Rifugio sono strutture dedicate, a indirizzo segreto, che forniscono un'accoglienza in sicurezza alle donne che subiscono violenza ed ai loro figli, a titolo gratuito e indipendentemente dal luogo di residenza, allo scopo di proteggere le donne e i loro figli. L'inserimento in casa rifugio avviene sulla base della predisposizione preliminare di un progetto di accoglienza, con esclusione dell'accesso diretto.

Rete di Busto Arsizio

  • N.1 Casa Rifugio - Cooperativa Sociale Baobab 
  • N.1 Casa Rifugio - Fondazione Felicita Morandi Onlus

Rete di Como

  • N.1 Casa Rifugio – Cooperativa Sociale l’Una e le altre

Rete di Varese

  • N.2 Case Rifugio - Fondazione Felicita Morandi Onlus 
  • N.1 Casa Rifugio - Cooperativa Sociale Baobab 
  • N.1 Struttura di Ospitalità – Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione

 

Misura sperimentale a favore di orfani di femminicidio e orfani per crimini domestici

 

Ulteriori informazioni sulla violenza di genere sono presenti nei seguenti siti:

 

Ultime news

Green Pass: nuova procedura informatizzata per la raccolta delle segnalazioni

A partire dal 4 agosto è disponibile una nuova procedura informatizzata per raccogliere le problematiche riscontrate dai cittadini nell’acquisire il Green Pass.

Leggi tutto...

Al via la sperimentazione per la vaccinazione Anti-Covid19 in farmacia

Al via da domani, 3 agosto, la fase sperimentale di somministrazione del vaccino anti-Covid19 presso le farmacie individuate da Regione Lombardia. Per il territorio dell’ATS Insubria sono:

Leggi tutto...

Il “Patentino” 2021: tre i corsi, in partenza a settembre, per approfondire le dinamiche legate alla convivenza con i cani

Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria ha fissato le date per i percorsi formativi gratuiti, dedicati ai possessori di cane, a chi desidera adottarne uno o prendere maggiore “confidenza con gli amici a quattro zampe”.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.