L’Ordinanza del Ministero della Salute del 8 maggio 2021 ha, infatti, fornito indicazioni relative alle “modalità di accesso e di uscita di ospiti e visitatori presso le Strutture Residenziali della rete territoriale” e ha previsto, tra l’altro, la possibilità di ingresso per i visitatori o familiari in possesso della certificazione verde Covid-19. Il documento si ottiene a seguito del completamento del ciclo vaccinale (validità 9 mesi), dopo quindici giorni dalla prima somministrazione della vaccinazione (validità fino alla data della seconda somministrazione), con l’attestazione di guarigione dal Covid (validità di sei mesi dalla data di fine isolamento), oppure con l’esecuzione di un test antigenico rapido o molecolare per la ricerca del virus SARS-CoV-2 con esito negativo, rilasciata dalle strutture sanitarie pubbliche, private autorizzate, accreditate, dalle farmacie o dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta che erogano tali test, la cui validità è di 48 ore dal prelievo.

Nel territorio dell’ATS Insubria è possibile effettuare il test a carico del Servizio Sanitario Regionale presso i seguenti punti tampone:

 

IN PROVINCIA DI COMO

Presso le postazioni dell' ASST LARIANA - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Lariana

 

IN PROVINCIA DI VARESE

Presso le postazioni dell'ASST SETTELAGHI - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Sette Laghi.

Presso le postazioni dell'ASST VALLE OLONA - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Valle Olona.

 

L’accesso è consentito esibendo il modulo di autodichiarazione attestante l’avvenuta prenotazione della visita presso l’unità di offerta.

La DGR XI/4864 del 14.06.2021 ha previsto l'esecuzione a carico del SSR dei tamponi antigenici rapidi per l'accesso dei familiari nelle strutture residenziali anche presso gli erogatori pubblici e privati accreditati e a contratto per il Servizio di Medicina di Laboratorio e presso le RSA (limitatamente alle strutture che ne abbiano fatto richiesta e solo per le visite dei parenti dei propri ospiti).

A partire da lunedì 28 giugno il tampone antigenico rapido potrà essere eseguito in regime di SSR presso le farmacie aderenti (elenco disponibile sul sito di Federfarma).
La prenotazione dell’appuntamento potrà essere effettuata contattando il call center regionale e, da lunedì 5 luglio, anche online attraverso il portale Prenotasalute

Sarà necessario consegnare anche in farmacia il modulo di autodichiarazione.

 

News

Vaccinazioni Covid, al via le terze dosi per trapiantati ed immunocompromessi

A partire da oggi, lunedì 20 settembre, i cittadini trapiantati e immunocompromessi potranno prenotare la dose aggiuntiva di vaccino anti Covid-19 attraverso la piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it .

Leggi tutto...
Bando di concorso "Losing Games"

Bando di concorso "Losing Games"

Bando di concorso "Losing Games, realizzazione iniziativa per il rafforzamento delle azioni di sensibilizzazione e disseminazione delle informazioni in ambito scolastico per la prevenzione e il contrasto dei disturbi da gioco d'azzardo patologico ex D.G.R. n. XI/2609/2019 in attuazione della D.G.R. 4057 del 14/12/2020 – rivolto alle Scuole secondarie di primo e secondo Grado appartenenti al territorio dell’ATS Insubria"

Leggi tutto...

Test salivari nelle scuole: al via domani nel territorio dell'ATS Insubria

Partirà domani la prima giornata di somministrazione dei test salivari per monitorare la circolazione del virus SARS-CoV-2 in ambito scolastico.

Leggi tutto...

Misura sperimentale a favore di orfani di femminicidio e orfani per crimini domestici

Regione Lombardia, con DGR XI/3760 del 03/11/2020, DGR XI/4905 del 21/06/2021 e decreto n. 14097 del 18/11/2020, ha approvato la Misura sperimentale per sostenere orfani di femminicidio e orfani per crimini domestici di età fino ai 26 anni attraverso la concessione di un contributo economico una tantum di € 5.000.

Leggi tutto...

World Patient Safety Day - Sicurezza dell’assistenza materna e neonatale - 17 settembre 2021

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, in occasione dell’edizione 2021 del World Patient Safety Day , che si celebra il 17 settembre, invita ad “Agire ora per un parto sicuro e rispettoso!”

Leggi tutto...

Vaccinazione Covid: prorogato fino al 19 settembre l'accesso diretto per il personale scolastico e studenti 12-19 anni

Fino al 19 settembre il personale scolastico e gli studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni potranno accedere direttamente ai centri vaccinali senza appuntamento.

Leggi tutto...

Avvisi / Bandi / Manifestazioni di interesse

Manifestazione di interesse proroga sperimentale modello inclusivo minori 0-36 mesi con disabilità sensoriale frequentanti l'asilo nido - anno socio-educativo 2021/2022

Regione Lombardia con D.G.R. n. XI/4140 del 21 dicembre 2020 “Sperimentazione di un modello di offerta inclusivo rivolto ai bambini con disabilità sensoriale frequentanti asili nido, micronidi pubblici e privati e sezioni primavera della scuola dell’infanzia, in attuazione delle deliberazioni n. 2426/2019 e n. 3150/2020”, ha provveduto a prorogare all’annualità educativa 2021/2022 la sperimentazione di cui alla D.G.R. 2426/2019 realizzata nell’ambito di tutto il territorio lombardo, a favore dei minori in fascia di età compresa tra 0 – 36 mesi con disabilità sensoriale uditiva, visiva e visiva/uditiva, frequentanti i nidi, i micronidi pubblici e privati e le sezioni primavera che intendono aderire al progetto.

Leggi tutto...

Test Antigenici - Rapid Diagnostic Tests Ag-RDTS - Tampone Nasofaringeo - per la sorveglianza Covid-19. Disposizioni relative all’utilizzo - DGR n. XI / 3777 del 3 novembre 2020

Come previsto dalla DGR, si allega il materiale utile per comunicare ad ATS eventuali decisioni di avviare l’effettuazione dei test in forma privatistica, cioè in ambito NON SSR, anticipatamente all’avvio stesso.

Leggi tutto...

Ricerca di strutture per accogliere persone autosufficienti positive al Covid e per l’apertura di Degenza di Comunità di Livello base per pazienti Covid asintomatici o paucisintomatici

La D.G.R. n. XI/3525 del 05.08.2020 avente per oggetto “Adozione del piano di potenziamento e riorganizzazione della rete di assistenza, in attuazione dell’art.1 Decreto Legislativo 34 convertito con modificazioni della legge 17 luglio 2020 n. 77”, prevede la necessità, per persone autosufficienti, asintomatiche o paucisintomatiche Covid-19 positive e contatti stretti di caso accertato, di disporre sul territorio di soluzioni alternative al domicilio laddove lo stesso non fornisca condizioni adeguate ad effettuare il corretto isolamento del soggetto.

Leggi tutto...
Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.