La temporanea irreperibilità di medicinali sul mercato nazionale può essere generata principalmente da due differenti cause che hanno diverse i origini: la “carenza”  oppure l’ “indisponibilità

La carenza sul mercato di un farmaco si manifesta con una produzione in una quantità non sufficiente a coprire l’esigenza del mercato e quindi dei cittadini. Le ragioni di questo fenomeno sono di diversa origine.

L’agenzia italiana del farmaco (AIFA) pubblica periodicamente sul proprio sito un file che elenca i farmaci temporaneamente carenti, la durata presunta della carenza e gli eventuali suggerimenti per affrontare il problema.

Consultando il sito di AIFA al link: https://www.aifa.gov.it/farmaci-carenti  si possono quindi ottenere informazioni aggiornate sul medicinale carente.

L’ indisponibilità dei farmaci, a differenza della carenza, è generata da distorsioni del mercato spesso collegate alle dinamiche del circuito distributivo, come ad esempio l’esportazione parallela da parte di alcuni grossisti e il contingentamento operato dai produttori. Un medicinale indisponibile non è elencato nella lista dei farmaci carenti. Il produttore non ha apparenti problemi a rilasciare il medicinale nel circuito distributivo anzi, ne può limitare volutamente la cessione per ridurre l’esportazione.

In questo caso il farmacista dovrà consultare più canali distributivi possibili (grossisti) e, in caso di mancata disponibilità presso la distribuzione intermedia, dovrà segnalare l’indisponibilità del farmaco e potrà rivolgersi al produttore. Quest’ultimo, ai sensi della normativa vigente, dovrà fornire direttamente la farmacia entro 48 ore.

Il cittadino, in caso di irreperibilità di un farmaco, può ottenere dal Farmacista le informazioni e i suggerimenti del caso per affrontare il problema affinchè la sua continuità terapeutica non venga interrotta.

 

Ultime news

Attivate 4 nuove linee per tamponi presso la base NATO di Solbiate Olona - Varese

La collaborazione tra il Comando NATO e ATS Insubria permetterà l’effettuazione di oltre 800 tamponi al giorno.

Leggi tutto...
Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

Indennizzi: 167 milioni di euro per imprese e lavoratori

I provvedimenti approvati dalla Giunta regionale il 17 novembre disegnano una architettura di aiuti integrati e complementari agli ultimi interventi emergenziali del Governo.

Leggi tutto...

Test Antigenici - Rapid Diagnostic Tests Ag-RDTS - Tampone Nasofaringeo - per la sorveglianza Covid-19. Disposizioni relative all’utilizzo - DGR n. XI / 3777 del 3 novembre 2020

Come previsto dalla DGR, si allega il materiale utile per comunicare ad ATS eventuali decisioni di avviare l’effettuazione dei test in forma privatistica, cioè in ambito NON SSR, anticipatamente all’avvio stesso.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.