È ancora possibile effettuare la prenotazione per la vaccinazione antinfluenzale gratuita online sul portale regionale o contattando il call center al numero verde gratuito 800 894 545.

I cittadini appartenenti alle categorie target e i soggetti appartenenti alle altre categorie non prioritarie - es. insegnanti, vigili del fuoco, forze di polizia, donatori di sangue - , potranno prenotare l’appuntamento per il vaccino antinfluenzale in una ASST o in farmacia, sempre sulla piattaforma regionale vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it 

Si precisa che in farmacia potranno vaccinarsi solo le persone over 18 anni che, almeno una volta nella vita, abbiano già ricevuto la vaccinazione antinfluenzale senza effetti collaterali gravi.

 

Fasce d’età per cui è consigliata la vaccinazione antinfluenzale gratuita

“Raccomandiamo questo tipo di copertura vaccinale a: over 60, soggetti a rischio per patologia, medici, personale sanitario, forze dell’ordine - Polizia Locale compresa - , vigili del fuoco, donatori di sangue, lavoratori a contatto con animali o materiale di origine animale, personale scolastico, familiari e contatti - adulti e bambini - di soggetti ad alto rischio di complicanze – sottolineano gli esperti di ATS Insubria – L’antinfluenzale è un’occasione di salute indispensabile per alcune categorie esposte alle infezioni e consente di proteggere dall’influenza tutta la comunità”.

 

Antinfluenzale le indicazioni per i minori

Tra le categorie considerate a rischio ci sono anche i bambini a partire dai 6 mesi di vita. Per i minori di età pari o superiore ai 24 mesi e fino ai 18 anni è prevista la somministrazione di vaccino vivo attenuato in modalità spray nasale molto più tollerata rispetto alla somministrazione in via iniettiva. Solo per i bambini che si vaccinano per la prima volta nella loro vita e di età inferiore ai 9 anni è prevista una dose di rinforzo dopo circa un mese dalla prima. I Centri vaccinali in questi casi accorderanno direttamente un appuntamento per il richiamo.

 

Raccomandazioni per le donne in gravidanza

Il Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica condivide con i Dipartimenti delle rispettive ASST l'attuale posizione dell'Oms: “tutte le donne in gravidanza dovrebbero essere vaccinate durante la stagione influenzale per l’aumentato rischio di complicanze gravi e di decesso correlati alla malattia contratta nel periodo della gestazione”.

Si evidenzia che alle donne in gravidanza è riservato il vaccino quadrivalente inattivato per via iniettiva, validato sotto il profilo della sicurezza in relazione specifica allo stato di gravidanza.

 

OPEN DAY per donne in gravidanza e minori

Le ASST afferenti ad ATS Insubria hanno programmato degli open day - ad accesso libero - rivolti a donne in attesa e bambini:

ASST Lariana

ASST Sette Laghi

ASST Valle Olona

 

Video di approfondimento: gravide e minori

ATS Insubria in collaborazione con le ASST ha realizzato alcuni video di approfondimento sull’antinfluenzale con i seguenti esperti:

il dottor Beretta, primario di Ostetricia e Ginecologia di ASST Lariana all'ospedale Sant'Anna di Como

il professor Fabio Ghezzi, Direttore della Ginecologia e della Rete Integrata materno-infantile di ASST Sette Laghi

il professor Massimo Agosti, primario del Dipartimento della Donna e del Bambino di ASST Sette Laghi

il dottor Angelo Selicorni primario della Pediatria-Centro Fondazione Mariani per il Bambino Fragile e direttore del Dipartimento Materno Infantile di ASST Lariana

Ultime news

ATS Insubria ha pubblicato un avviso per l’assunzione temporanea di un Biologo

L’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria conferirà un incarico di prestazione d’opera professionale, della durata di mesi otto, a un Biologo da assegnare alla struttura “Epidemiologia Registri Specializzati e Reti di Patologia”.

Leggi tutto...

Giornata mondiale contro l'AIDS: 1° dicembre

“Equalize” è lo slogan scelto per il 2022 da OMS per ricordare che le diseguaglianze presenti nel mondo condizionano la prevenzione dell’infezione da HIV e l’accesso ai servizi di diagnosi e cura

Leggi tutto...

L’affido familiare va al cinema con ATS Insubria e Comunità Montana Valli del Verbano

“Verso Casa” è il film realizzato per accompagnare alla scoperta dell’esperienza affidataria.

Leggi tutto...

Apertura universale vaccinazione antinfluenzale

Da sabato 26 novembre è prevista l’apertura a tutta la popolazione - anche non appartenente ai target a rischio - dell’offerta della vaccinazione antinfluenzale gratuita. Pertanto, al di fuori degli open day già programmati dalle ASST territoriali, l’accesso ai centri vaccinali delle ASST o presso le farmacie aderenti per tutti i cittadini interessati sarà regolato da prenotazione online sul portale regionale vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it o contattando il call center al numero verde gratuito 800 894 545.

Leggi tutto...

Vaccinazione anti-papilloma virus: gratis per le donne di 25 anni

Prenotando presso le ASST territoriali la vaccinazione anti HPV entro il 31 dicembre del 2022, le donne di 25 anni di età, nate nel 1997, possono riceverla gratuitamente. In oltre 15 anni di monitoraggio, il vaccino si è dimostrato molto sicuro ed efficace, e continua tuttora ad essere monitorato.

Leggi tutto...

Vax day con accesso diretto per la co-somministrazione anti Covid-19 e Antiflu per le categorie aventi diritto

ATS Insubria, in collaborazione con le ASST del territorio, ha organizzato i seguenti “vax day” con accesso diretto per la co-somministrazione anti Covid-19 e Antiflu per le categorie aventi diritto, secondo il seguente calendario:

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su