Si raccomanda ai cittadini di NON buttare la TS-CNS - Tessera Sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi, in scadenza, con i relativi codici PIN/PUK.

Da giugno 2022, infatti, le Tessere sanitarie - TS - emesse dal Ministero dell'Economia e delle Finanze sono distribuite in una nuova versione senza microchip, considerata la scarsità internazionale dei materiali necessari per la produzione di questi ultimi.


Le Tessere Sanitarie senza microchip continuano ad avere valenza di Codice Fiscale e di Tessera Europea Assistenza Malattia – TEAM, ma non hanno le funzionalità della Carta Nazionale dei Servizi: identificazione e autenticazione online e firma elettronica avanzata verso le Pubbliche Amministrazioni.


I cittadini in possesso di TS-CNS scaduta, potranno continuare ad utilizzare la vecchia carta per identificazione/autenticazione online e firma elettronica avanzata verso le PA fino al 31 dicembre 2023, previa estensione della validità del certificato di autenticazione CNS. Le indicazioni relative alle modalità di aggiornamento sono disponibili nella sezione dedicata.

 

I cittadini sono invitati a presentarsi presso gli ambulatori muniti di attestato cartaceo di esenzione. Per i casi in cui l’attestato di esenzione non fosse disponibile, ad esempio, nel caso di attribuzione automatica delle esenzioni per reddito, oppure nel caso in cui l’attestato di esenzione sia stato smarrito, si ricorda che il SISS garantisce comunque in fase prescrittiva il controllo della validità dell’esenzione eventualmente impedendo l’emissione della ricetta.

Ultime news

ATS Insubria ha pubblicato un avviso per l’assunzione temporanea di un Biologo

L’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria conferirà un incarico di prestazione d’opera professionale, della durata di mesi otto, a un Biologo da assegnare alla struttura “Epidemiologia Registri Specializzati e Reti di Patologia”.

Leggi tutto...

Giornata mondiale contro l'AIDS: 1° dicembre

“Equalize” è lo slogan scelto per il 2022 da OMS per ricordare che le diseguaglianze presenti nel mondo condizionano la prevenzione dell’infezione da HIV e l’accesso ai servizi di diagnosi e cura

Leggi tutto...

L’affido familiare va al cinema con ATS Insubria e Comunità Montana Valli del Verbano

“Verso Casa” è il film realizzato per accompagnare alla scoperta dell’esperienza affidataria.

Leggi tutto...

Apertura universale vaccinazione antinfluenzale

Da sabato 26 novembre è prevista l’apertura a tutta la popolazione - anche non appartenente ai target a rischio - dell’offerta della vaccinazione antinfluenzale gratuita. Pertanto, al di fuori degli open day già programmati dalle ASST territoriali, l’accesso ai centri vaccinali delle ASST o presso le farmacie aderenti per tutti i cittadini interessati sarà regolato da prenotazione online sul portale regionale vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it o contattando il call center al numero verde gratuito 800 894 545.

Leggi tutto...

Vaccinazione anti-papilloma virus: gratis per le donne di 25 anni

Prenotando presso le ASST territoriali la vaccinazione anti HPV entro il 31 dicembre del 2022, le donne di 25 anni di età, nate nel 1997, possono riceverla gratuitamente. In oltre 15 anni di monitoraggio, il vaccino si è dimostrato molto sicuro ed efficace, e continua tuttora ad essere monitorato.

Leggi tutto...

Vax day con accesso diretto per la co-somministrazione anti Covid-19 e Antiflu per le categorie aventi diritto

ATS Insubria, in collaborazione con le ASST del territorio, ha organizzato i seguenti “vax day” con accesso diretto per la co-somministrazione anti Covid-19 e Antiflu per le categorie aventi diritto, secondo il seguente calendario:

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su