L’Epatite C cronica da virus HCV è un’infezione che, pur rimanendo a lungo asintomatica, è la principale causa di cirrosi e cancro del fegato in Italia. Il contagio avviene principalmente attraverso il sangue e meno frequentemente per via sessuale.

Oggi è possibile effettuare una diagnosi precoce e intervenire tempestivamente contro questa infezione con una terapia somministrata per via orale che porta alla guarigione in oltre il 95% dei casi.

 

Regione Lombardia ha aderito alla campagna di screening per Epatite C promossa dal Ministero della Salute rivolta a tutti i soggetti nati tra il 1969 e il 1989, che non hanno mai assunto farmaci orali di ultima generazione per il trattamento dell’Epatite - disponibili dal 2015 - e che non hanno già eradicato l’infezione o effettuato in precedenza il test di screening.

 

La campagna di screening HCV si pone l’obiettivo di individuare i pazienti affetti da Epatite C in una fase in cui la malattia è ancora asintomatica consentendo quindi di eseguire una diagnosi precoce e una presa in carico tempestiva avviando in tempi rapidi le cure efficaci.

 

Lo screening è gratuito con adesione su base volontaria e viene proposto ai cittadini che accedono ai Punti Prelievo e ai pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere qualora rientrino nelle categorie previste. Il test consiste in un prelievo di sangue standard (da vena periferica) per la ricerca degli anticorpi anti-HCV, effettuato contestualmente agli esami del sangue di routine con un unico prelievo. II risultato verrà consegnato insieme agli esiti degli stessi.

 

In caso di esito positivo il cittadino riceverà indicazioni dall’ente che ha eseguito il test per proseguire l’iter diagnostico-terapeutico, attraverso un percorso predefinito e gratuito, con presa in carico da parte di un centro di secondo livello.

 

Elenco delle strutture presso cui è disponibile l’offerta di screening:

ASST Lariana

ASST Sette Laghi

ASST Valle Olona

PRESIDI OSPEDALIERI

Ospedale di Busto Arsizio

Ospedale di Gallarate

Ospedale di Saronno

Ospedale di Somma Lombardo

PUNTI PRELIEVO OSPEDALIERI

Ospedale di Busto Arsizio

Ospedale di Gallarate

Ospedale di Saronno

 

 

Elenco centri privati accreditati che hanno aderito alla campagna:  

 

Ulteriori info e approfondimenti sul sito di Regione Lombardia: Screening gratuito per l’Epatite C

 

Ultime news

Invecchiare bene è possibile. La prevenzione del decadimento cognitivo

ATS Insubria ha in programma due seminari, che considerano la prospettiva dell’approccio “one health” una preziosa indicazione metodologica per le attività di promozione della salute.

Leggi tutto...

Corso per Operatore di Canile - Gestione sanitaria di una struttura per ricovero animali - 4 novembre 2022

Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria ha programmato un incontro formativo, rivolto a operatori professionali e volontari per favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze essenziali relative alla prevenzione della trasmissione delle principali zoonosi, che si possono presentare nei canili.

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 19 della Legge Regionale n. 17 del 8 agosto 2022, ha introdotto delle misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Vaiolo delle scimmie - Monkeypox virus: tutto quello che c’è da sapere e avvio della campagna vaccinale

Il vaiolo delle scimmie - Monkeypox - è una zoonosi virale, ovvero una malattia causata da un virus trasmesso all'uomo dagli animali, con sintomi simili a quelli osservati in passato nei pazienti con vaiolo, anche se clinicamente meno grave.

Leggi tutto...

Febbre del Nilo - West Nile

La West Nile Fever è una malattia provocata dal virus West Nile, che viene trasmesso da uccelli selvatici che rappresentano il serbatoio naturale e dalle zanzare infette (Culex Pipiens).

Leggi tutto...

Bando per la concessione di contributi per gli orfani di femminicidio - Proroga termine presentazione domande

Prorogato il termine per la presentazione delle domande, dal 1° luglio 2022 fino ad esaurimento delle risorse.

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su