ATS Insubria ha individuato i punti in regime di SSR dedicati all’esecuzione del tampone per la ricerca del virus SARS-Cov-2 per coloro che hanno in programma di visitare un ospite di una struttura residenziale (definite dall'art. 1-bis della legge 28 maggio 2021 n. 76).

L’Ordinanza del Ministero della Salute del 8 maggio 2021 ha, infatti, fornito indicazioni relative alle “modalità di accesso e di uscita di ospiti e visitatori presso le Strutture Residenziali della rete territoriale” e ha previsto, tra l’altro, la possibilità di ingresso per i visitatori o familiari in possesso della certificazione verde Covid-19. Il documento si ottiene a seguito del completamento del ciclo vaccinale (validità 9 mesi), dopo quindici giorni dalla prima somministrazione della vaccinazione (validità fino alla data della seconda somministrazione), con l’attestazione di guarigione dal Covid (validità di sei mesi dalla data di fine isolamento), oppure con l’esecuzione di un test antigenico rapido o molecolare per la ricerca del virus SARS-CoV-2 con esito negativo, rilasciata dalle strutture sanitarie pubbliche, private autorizzate, accreditate, dalle farmacie o dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta che erogano tali test, la cui validità è di 48 ore dal prelievo.

Nel territorio dell’ATS Insubria è possibile effettuare il test a carico del Servizio Sanitario Regionale presso i seguenti punti tampone:

 

IN PROVINCIA DI COMO

Presso le postazioni dell' ASST LARIANA - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Lariana

 

IN PROVINCIA DI VARESE

Presso le postazioni dell'ASST SETTELAGHI - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Sette Laghi.

Presso le postazioni dell'ASST VALLE OLONA - Verifica gli orari e le modalità di accesso sulla pagina dedicata dell'ASST Valle Olona.

 

L’accesso è consentito esibendo il modulo di autodichiarazione attestante l’avvenuta prenotazione della visita presso l’unità di offerta.

La DGR XI/4864 del 14.06.2021 ha previsto l'esecuzione a carico del SSR dei tamponi antigenici rapidi per l'accesso dei familiari nelle strutture residenziali anche presso gli erogatori pubblici e privati accreditati e a contratto per il Servizio di Medicina di Laboratorio e presso le RSA (limitatamente alle strutture che ne abbiano fatto richiesta e solo per le visite dei parenti dei propri ospiti).

A partire da lunedì 28 giugno il tampone antigenico rapido potrà essere eseguito in regime di SSR presso le farmacie aderenti (elenco disponibile sul sito di Federfarma).
La prenotazione dell’appuntamento potrà essere effettuata contattando il call center regionale e, da lunedì 5 luglio, anche online attraverso il portale Prenotasalute

Sarà necessario consegnare anche in farmacia il modulo di autodichiarazione.

 

Ultime news

Avviso incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Avvisi per la formazione di graduatorie aziendali per incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Ai sensi degli Accordi Collettivi Nazionali vigenti si pubblicano gli avvisi per il conferimento di incarichi provvisori e/o di sostituzione per medici interessati a svolgere le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria (medicina generale)
  2. Continuità Assistenziale
  3. Pediatria di Libera Scelta
Leggi tutto...

Avviso per i contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento - DSA

Apportate modifiche con decorrenza 16 gennaio 2023 all'avviso per ottenere contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 9 della Legge Regionale n. 33 del 28 dicembre 2022, ha modificato le misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono l’allattamento - D.M. Salute 31.8.2021

“Indicazioni operative regionali per l’erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno (formule per lattanti) alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, ai sensi del D.M. Salute 31.8.2021.”

Leggi tutto...

Spostamenti dalla Cina all'Italia

Dal 28 dicembre 2022 e fino al 31 gennaio 2023, ai fini dell’identificazione e del contenimento della diffusione di possibili varianti del virus COVID-19, a tutti i soggetti in ingresso dalla Cina si applica la disciplina prevista dall'Ordinanza del Ministero della Salute.

Per comunicare il proprio ingresso in Italia dalla Cina clicca qui.

Bando Genitori Separati 2023

Regione Lombardia, in merito agli interventi di sostegno abitativo a favore di coniugi separati o divorziati, in particolare con figli minori di cui alla l.r. 18/2014, con il decreto n. 17869 del 05/12/2022 proroga il termine di scadenza dal 31/12/2022 al 15/03/2023 per la presentazione delle domande relative al Bando Genitori separati - vedasi pagina dedicata sul sito. 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su