Partirà nei prossimi giorni la sperimentazione con test salivari per l’attività di sorveglianza in ambito scolastico e nelle comunità infantili, promossa da Regione Lombardia quale ulteriore misura di contrasto alla diffusione del Covid-19 .

ATS Insubria, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale, ha individuato due istituti, uno per provincia, presso i quali verrà avviato il test. Si tratta dell’Istituto Comprensivo di Varese 4 Anna Frank e dell’Istituto Comprensivo Borgovico di Como.

In accordo con le indicazioni di Regione Lombardia, verranno scelte su base volontaria per ciascuna scuola 3 classi dell’infanzia, 5 classi della primaria e 3 classi secondarie di primo grado. Verranno impiegati due tipologie di kit diagnostici. Agli alunni delle classi secondarie di primo grado si proverà a testare la tecnica del “general spitting”, una cannuccia con provetta in cui raccogliere il campione salivare sotto la supervisione di un operatore. Ai più piccolini verrà invece proposto un tampone che preleverà il materiale biologico direttamente in bocca per strofinamento sulla lingua, una modalità meno invasiva rispetto al tradizionale tampone naso-faringeo, e che i bambini potranno provare autonomamente con la guida del personale sanitario.

I campioni raccolti saranno poi analizzati dal laboratorio di Microbiologia e Virologia  dell’ASST Sette Laghi di Varese, individuato da Regione Lombardia quale centro di riferimento per l’ATS Insubria.

La sperimentazione è volta a verificare l’accettabilità dei test e la possibilità di autosomministrazione da parte degli utenti e a valutare il modello organizzativo rispetto ai diversi livelli scolastici e rispetto ai soggetti coinvolti, scuole, ATS e laboratorio analisi.

L’esito del test salivare, a seguito della circolare del Ministero della Salute del 14 maggio 2021, verrà segnalato nel sistema di sorveglianza e, in caso di positività, verranno disposte le necessarie misure di contenimento del contagio.

Ultime news

Torna la Giornata di Raccolta del Farmaco si svolgerà da martedì 7 a lunedì 13 febbraio 2023 serve oltre 1 milione di medicinali

In una delle oltre 5.500 farmacie che aderiscono in tutte le città italiane si donano uno o più medicinali da banco. Serve più di 1 milione di farmaci per oltre 1.800 realtà socio-assistenziali. La Raccolta dura una settimana e aiuterà almeno 400.000 persone in condizioni di povertà sanitaria. L’iniziativa è possibile grazie a 22.000 volontari e 18.000 farmacisti.

Leggi tutto...

Aperte le prenotazioni per dose booster - bambini 5-11 anni - della vaccinazione anti COVID-19

Accesso dedicato ai bambini nella fascia di età 5 e 11 anni (compresi) previo appuntamento

Leggi tutto...
Avviso incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Avvisi per la formazione di graduatorie aziendali per incarichi provvisori e di sostituzione per la medicina convenzionata

Ai sensi degli Accordi Collettivi Nazionali vigenti si pubblicano gli avvisi per il conferimento di incarichi provvisori e/o di sostituzione per medici interessati a svolgere le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria (medicina generale)
  2. Continuità Assistenziale
  3. Pediatria di Libera Scelta
Leggi tutto...

Avviso per i contributi per l'acquisto di ausili/strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento - DSA

Apportate modifiche con decorrenza 16 gennaio 2023 all'avviso per ottenere contributi per l'acquisto o l'utilizzo di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati per persone con disabilità o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 9 della Legge Regionale n. 33 del 28 dicembre 2022, ha modificato le misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono l’allattamento - D.M. Salute 31.8.2021

“Indicazioni operative regionali per l’erogazione del contributo per l’acquisto di sostituti del latte materno (formule per lattanti) alle donne affette da condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, ai sensi del D.M. Salute 31.8.2021.”

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su