Nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione della COVID-19 e alla campagna vaccinale anti SARS-COV-2, questa ATS emette il presente avviso pubblico volto alla creazione di un elenco di volontari disponibili a prestare attività finalizzate all’attuazione del piano di somministrazione dei vaccini presso le ASST facenti parte del territorio di competenza di ATS Insubria: ASST Sette Laghi – ASST Lariana – ASST Valle Olona.

Le figure professionali richieste devono corrispondere ad uno dei seguenti profili professionali:

  • MEDICI
  • PROFESSIONI INFERMIERISTICHE
  • ASSISTENTI SANITARI
  • OSTETRICHE

Il presente avviso è rivolto al personale in possesso dei relativi titoli abilitativi e regolarmente iscritti agli ordini professionali o albi professionali, per i profili professionali di cui sopra, compreso il personale in quiescenza.

Il personale interessato darà la propria disponibilità minima quantificata in un turno/giornata per accesso, per un periodo complessivo di impegno non inferiore a 3 mesi.

Si precisa che detti professionisti dovranno individuare la ASST di riferimento presso la quale svolgere la propria attività di volontariato tra quelle indicate nella domanda, al fine di permettere una adeguata organizzazione dei turni di lavoro alla ASST prescelta. Inoltre dovranno preventivamente comunicare, nel modulo allegato al presente avviso, il/i giorni della settimana disponibili per l’attuazione del piano di somministrazione dei vaccini, compresi sabato, domenica e festivi.

La ATS, alla scadenza dell’avviso, verificati i requisiti richiesti, predisporrà appositi elenchi in base alle destinazioni ed alle disponibilità rilevate, ordinandoli in relazione alle maggiori disponibilità di giornate settimanali e a parità di giornate prendendo come riferimento la data di presentazione della domanda.

La/Le ASST provvederanno al reclutamento in base alle disponibilità ed a seguito della verifica del possesso di idoneità psico-fisica specifica allo svolgimento delle attività richieste.

Il personale che manifesterà la propria adesione al presente avviso, verrà adeguatamente formato dalla ASST prescelta, per le specifiche attività previste e, su richiesta dell’interessato, provvederà a somministrare il vaccino anti SARS-COV-2.

Sarà, inoltre cura della ASST stipulare con il professionista specifico contratto per prestazioni di volontariato, al fine di disciplinare i rapporti tra le parti, garantendo specifica copertura assicurativa, per lo svolgimento delle attività vaccinali.

Le attività rese dal personale medico-sanitario, che aderirà al presente avviso, saranno svolte a totale titolo gratuito. La ASST di riferimento corrisponderà al professionista un rimborso spese, se dovuto (es. utilizzo mensa/buono pasto, rimborso spese in caso di trasferimento da una sede all’altra nella stessa giornata).

 

Come presentare domanda?

La domanda dovrà essere presentata, unitamente alla sotto indicata documentazione, al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Documenti da allegare:

  • DOMANDA IN CARTA SEMPLICE debitamente compilata (allegato n. 1 al presente avviso)
  • CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 (allegato n. 2 al presente avviso)

 

Scadenza

Ai fini della costituzione del primo contingente di personale volontario, gli interessati dovranno presentare la propria adesione entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Si precisa che il presente avviso rimarrà aperto, per ulteriori adesioni, fino al termine della campagna vaccinale anti SARS-COV-2, pertanto ATS Insubria provvederà ad aggiornare mensilmente, entro il 5 del mese successivo, gli elenchi delle rispettive ASST.

 

Informativa Privacy

Ai sensi del regolamento (U.E.) 2016/679, e per quanto applicabile, del D.Lgs. n. 196/03, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso la UOC Gestione Risorse Umane esclusivamente per le finalità di gestione del presente avviso.

In allegato testo informativa Privacy, ai sensi del Regolamento (U.E.) 2016/679 (allegato n. 3 al presente avviso).

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Unità Organizzativa Gestione Risorse Umane di ATS Insubria contattando i seguenti numeri telefonici:

  • 0332 277331
  • 031 370368

 

Ultime news

Invecchiare bene è possibile. La prevenzione del decadimento cognitivo

ATS Insubria ha in programma due seminari, che considerano la prospettiva dell’approccio “one health” una preziosa indicazione metodologica per le attività di promozione della salute.

Leggi tutto...

Corso per Operatore di Canile - Gestione sanitaria di una struttura per ricovero animali - 4 novembre 2022

Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria ha programmato un incontro formativo, rivolto a operatori professionali e volontari per favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze essenziali relative alla prevenzione della trasmissione delle principali zoonosi, che si possono presentare nei canili.

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 19 della Legge Regionale n. 17 del 8 agosto 2022, ha introdotto delle misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Vaiolo delle scimmie - Monkeypox virus: tutto quello che c’è da sapere e avvio della campagna vaccinale

Il vaiolo delle scimmie - Monkeypox - è una zoonosi virale, ovvero una malattia causata da un virus trasmesso all'uomo dagli animali, con sintomi simili a quelli osservati in passato nei pazienti con vaiolo, anche se clinicamente meno grave.

Leggi tutto...

Febbre del Nilo - West Nile

La West Nile Fever è una malattia provocata dal virus West Nile, che viene trasmesso da uccelli selvatici che rappresentano il serbatoio naturale e dalle zanzare infette (Culex Pipiens).

Leggi tutto...

Bando per la concessione di contributi per gli orfani di femminicidio - Proroga termine presentazione domande

Prorogato il termine per la presentazione delle domande, dal 1° luglio 2022 fino ad esaurimento delle risorse.

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su