L’ordinanza del Ministero della Salute del 12/8/2020 ha previsto l’esecuzione dei tamponi sui passeggeri in rientro da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

 

ATS Insubria è stata coinvolta da Regione Lombardia per organizzare la logistica delle strutture per la somministrazione dei tamponi all’aeroporto di Malpensa e per gestire il personale che consentisse la gestione della somministrazione dei tamponi stessi e quindi anche l’accoglienza dei passeggeri.

“E’ bene precisare che ATS Insubria, fin dal primo giorno, è stata in grado di consegnare ai laboratori, in giornata, tutti i tamponi effettuati, come riscontrabile dalle date di accettazione ufficiali e documentabili -  sottolineano da ATS –. Quindi, tutti i giorni, dal 19 agosto, è stato possibile consegnare i campioni al laboratorio Synlab, che solo giovedì 27 agosto ha segnalato criticità e ritardi nei tempi di refertazione degli esami dei laboratori, problematiche legate a strumentazioni analitiche, che si sono bloccate e hanno avuto necessità di un intervento tecnico, rallentando di fatto la consegna dei referti da parte del laboratorio stesso, che, anche nello scorso fine settimana, NON è stato in grado di recuperare i ritardi accumulati, causando disagi alle persone che hanno dovuto attendere i risultati, ben oltre le tempistiche previste”. ATS Insubria, al fine di risolvere la problematica, già nei giorni scorsi, ha valutato la necessità di conferire ad altri Laboratori accreditati da Regione Lombardia i tamponi. Questo sta consentendo una marcata riduzione dei tempi d’attesa.

 

Corre, inoltre, l’obbligo di ricordare le disposizioni regionali che, in attesa di ricevere l’esito del tampone, pur non prevedendo l’isolamento fiduciario, richiamano i cittadini all'adozione rigorosa di misure previste dalle normative vigenti, con particolare riferimento all'uso di mascherine, in tutti i contatti sociali, anche all’aperto, nonché alla limitazione degli spostamenti possibili esclusivamente per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute, con l’uso preferibilmente di un mezzo proprio.

 

ATS Insubria per fornire un quadro completo ed esaustivo dell’attività, in cui è coinvolta a Malpensa, specifica che, in collaborazione con le ASST e la Protezione Civile, ha messo in campo quanto segue:

  • 8 postazioni per accettazione e rilascio etichette per tamponi con il coinvolgimento di oltre 20 di personale del comparto amministrativo
  • oltre 30 personale tra medici e infermieri che stanno effettuando turni 7 giorni su 7 dal 19 agosto

 

In relazione ai dati sui tamponi segnaliamo quanto segue:

  • 23.182 - TOTALE TAMPONI DAL 19.08 AL 07.09
  • 19.146 - TOTALE REFERTI RICEVUTI Dal Laboratorio DAL 19.08 AL 07.09
  • 19.146 - TOTALE REFERTI INVIATI DA ATS INSUBRIA ai passeggeri
  • 112 - TOTALI POSITIVI + DEBOLMENTE POSITIVI
Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.