ATS dell'Insubria

Presa in carico della cronicità:  “L’accompagnamento nel percorso di cura del paziente cronico”

 

Grande partecipazione di Medici di Medicina Generale e Pediatri di Famiglia alla giornata di formazione “L’accompagnamento nel percorso di cura del paziente cronico: prime esperienze ed evoluzione”, strutturata mediante confronto tra gli attori coinvolti nel percorso attuativo della riforma del SSL.

 

L’evento formativo di sabato 22 settembre 2018 al Collegio De Filippi di Varese, ha promosso il confronto fra Medicina del Territorio e Regione Lombardia, Docenti Universitari, ATS,  ASST, cooperative di Medici, Reti d’impresa, Federfarma e tutto l’insieme degli attori coinvolti nella presa in carico.

 

La proposta formativa, che ha fatto registrare la presenza di circa 400 partecipanti, ha approfondito, con il supporto di esperti e specialisti, le tematiche relative  allo sviluppo delle modalità innovative dell’integrazione sociosanitaria di presa in carico del paziente cronico previste dalla legge 23/2015, ma anche i modelli organizzativi adottati dai diversi Gestori.

 

I lavori del convegno sono stati aperti dagli indirizzi di saluto di Paola Lattuada - Direttore Generale ATS Insubria ed Emanuele Monti - Presidente III Commissione Sanità Regione Lombardia.

Sono intervenuti: Davide Croce - Direttore CREMS – Università Carlo Cattaneo – LIUC,  Luca Merlino - Direttore Osservatorio Epidemiologico Regione Lombardia, Adelina Salzillo - Direttore Socio Sanitario ASST Sette laghi, Giovanna Scienza - Vice Presidente Cooperativa Medici Insubria, Roberto Giani - ATP Insubria Verbano Direttore Sanitario Fondazione Borghi, Luigi Zocchi - Presidente Federfarma Varese e Alessandra Colombo - Dirigente Medico ATS Insubria.

Moderatore: Stefano Taborelli - Direttore Sviluppo percorsi integrati di prevenzione e cura ATS Insubria.

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.