Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica)

Il Servizio si attiva telefonicamente componendo il numero unico nazionale 116 117 al quale risponderà la Centrale Operativa Regionale che indirizzerà la chiamata alla postazione di riferimento in base alla residenza dell’assistito o alla provenienza della chiamata.

Le sedi hanno i seguenti orari:

  • dalle ore 20.00 alle ore 8.00 tutti i giorni
  • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sabato, domenica e giorni festivi e prefestivi infrasettimanali

La sede di Menaggio è attiva solo durante le giornate di sabato, domenica, festive e prefestive infrasettimanali dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

La sede di Campione d'Italia - Corso Italia, 10 - risponde al seguente n. +41.79.6853090. Nei casi di emergenza assoluta bisogna rivolgersi al 144 - Croce Verde Lugano.

 

Visite ambulatoriali

Le visite ambulatoriali possono essere effettuate durante tutto l’orario di apertura e devono sempre essere precedute da contatto telefonico chiamando il numero 116 117

  

I Medici di Continuità Assistenziale sono equivalenti ai Medici di Assistenza Primaria e ai Pediatri di Famiglia, a loro ci si rivolge per le prestazioni non differibili, cioè per le situazioni di malattia che non possono essere rinviate al proprio Medico Curante.

Il medico che riceve la chiamata chiederà le generalità dell’assistito e/o del richiedente e raccoglierà indicazioni utili per identificare la problematica sanitaria e stabilire l’intervento più opportuno, ovvero:

  • offrire un consiglio telefonico se la problematica sia così risolvibile
  • invitare il paziente a raggiungere la sede della Continuità Assistenziale per una valutazione ambulatoriale
  • effettuare la visita a domicilio, quando la malattia possa essere risolta a casa
  • attivare immediatamente il Servizio di Emergenza Urgenza (112)

Sia per la visita ambulatoriale che per quella domiciliare, il medico compila un “modulario informativo” e ne consegna copia al paziente destinata al Medico Curante o alla Struttura Sanitaria, in caso di ricovero. Inoltre il medico può:

  • effettuare prescrizioni farmaceutiche per una terapia non differibile
  • rilasciare certificazione di malattia, limitatamente ai giorni coincidenti con i turni festivi prefestivi e notturni del Servizio di Continuità Assistenziale

Il Medico di Continuità Assistenziale non eroga

  • Prestazioni infermieristiche che non seguano l'atto medico: iniezioni, sostituzioni di medicazioni, ecc.
  • Ripetizione di ricette in terapie croniche
  • Trascrizioni su ricettario S.S.N. di prescrizione di altri medici non convenzionati
  • Trascrizioni su ricettario S.S.N. di prescrizioni del Pronto Soccorso o dei reparti ospedalieri (il medico di Pronto Soccorso o di reparto è dotato di ricettario S.S.N. personale e ha l'obbligo di emettere le opportune ricettazioni)
  • Vaccinazioni
  • Punti di sutura ed eventuale rimozione degli stessi

Ultime news

Bando per la concessione di contributi per gli orfani di femminicidio - Proroga termine presentazione domande

Prorogato il termine per la presentazione delle domande, dal 1° luglio 2022 fino ad esaurimento delle risorse.

Leggi tutto...

Mammografie, Tac e Risonanze magnetiche disponibili anche di sera, nei festivi e prefestivi

Regione Lombardia ha avviato una sperimentazione di 12 mesi che prevede un ampliamento dell’offerta di prestazioni sanitarie attraverso l'estensione dell'orario di attività dei servizi ambulatoriali.

Leggi tutto...

Pubblicati due avvisi per titoli e colloquio per incarichi a tempo determinato di assistente sanitario - categoria D e falegname - categoria BS

ATS Insubria – Agenzia di Tutela della Salute – Varese e Como – cerca tre assistenti sanitari – categoria D e un falegname categoria BS.

Leggi tutto...

Aperte le prenotazioni per la quarta dose - seconda dose di richiamo - della vaccinazione anti COVID-19

Accesso dedicato ai cittadini di età pari o superiore a 60 anni e alle persone con elevata fragilità di età pari o superiore ai 12 anni previa appuntamento

Leggi tutto...

ATS Insubria: prorogata l’apertura dello sportello informativo per il recupero ticket

I cittadini potranno usufruire del servizio in presenza fino al 28 luglio 2022

ATS Insubria amplierà, dal prossimo 18.07 e fino al 28.07.2022, lo sportello oggi attivo in presenza per fornire un supporto informativo ai cittadini che hanno ricevuto un verbale di accertamento per indebita fruizione di prestazioni esenti da ticket, da affiancare a quello telefonico già attivo due volte la settimana.

Leggi tutto...

Campagna Vaccinale Anti Herpes Zoster nelle RSA

Nelle RSA del territorio di ATS Insubria, in coerenza con le indicazioni regionali, è attualmente in corso la campagna vaccinale anti Herpes Zoster rivolta agli ospiti in considerazione di:

  • età avanzata
  • potenziale immunodepressione
  • frequente presenza di patologie croniche di base
  • maggiore rischio trasmissivo del virus varicella - Zoster all’interno di una struttura collettiva
Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su