In alcuni casi, pur non possedendo i requisiti per l’esenzione utilizzata e contestata attraverso il verbale ricevuto, l’interessato potrebbe avere i requisiti per poter fruire di un’altra tipologia.

Di seguito i casi più frequenti:

  1. Esenzione contestata come “non corretta”:
    E01: soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro

    Esenzione della quale si potrebbe fruire con il possesso dei requisiti richiesti:
    E05
    : Cittadini di età superiore a 65 anni appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo lordo compreso tra 36.151,98 euro e 38.500,00 euro; (validità regionale, rende esenti dal ticket per la specialistica ambulatoriale, non per l’assistenza farmaceutica)

  2. Esenzione contestata come “non corretta”:
    E02: disoccupati – e loro familiari a carico - con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

    Esenzione della quale si potrebbe fruire con il possesso dei requisiti richiesti:
    E12
    : Disoccupati iscritti agli elenchi anagrafici dei centri per l’impiego e familiari a loro carico, con reddito complessivo familiare lordo pari o inferiore a 27.000 euro (validità regionale)

  3. Esenzione contestata come “non corretta”:
    E03: titolari di assegno (ex pensione) sociale - e loro familiari a carico;
    E04: titolari di pensione al minimo, con più di 60 anni - e loro familiari a carico - con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

    Esenzione della quale si potrebbe fruire con il possesso dei requisiti richiesti:
    E01: soggetti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro (rende esenti dal ticket  per la specialistica ambulatoriale, non per l’assistenza farmaceutica)
    oppure
    E05: Cittadini di età superiore a 65 anni appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo lordo compreso tra 36.151,98 euro e 38.500,00 euro; (validità regionale, rende esenti dal ticket per la specialistica ambulatoriale, non per l’assistenza farmaceutica)
    oppure
    E14: Cittadini di età uguale o superiore a 66 anni e appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo lordo non superiore a 18.000 euro – (validità regionale solo per assistenza farmaceutica - dal 31.03.2014)

 

In questi casi è possibile presentare memorie difensive con istanza di archiviazione allegando la relativa documentazione, entro 30 giorni dal ricevimento del verbale di accertamento (vedi allegato).

 

Ultime news

Giornata mondiale contro l'AIDS - Report Epidemiologico Infezione HIV – AIDS 2020 – 2021

ATS Insubria ha raccolto i dati delle notifiche pervenute in seguito alle diagnosi di HIV e AIDS, effettuate presso gli ambulatori MTS – Malattie a Trasmissione Sessuale e presso i reparti ospedalieri di Malattie Infettive, presenti sul territorio di competenza. I dati relativi all’anno in corso sono parziali, in quanto l’anno non è ancora concluso, ma consentono di raffrontare l’andamento dell’infezione nell’ultimo biennio.

Leggi tutto...

Corsi Dipartimento Veterinario: avvelenamenti dolosi negli animali e maltrattamento animale

I veterinari di ATS Insubria hanno programmato due corsi, prima di fine anno:

Leggi tutto...

‘Stop ai dubbi’ sulla Vaccinazioni anti-Covid. Il 29 novembre un team di esperti risponde in diretta

Le pagine Facebook di Regione Lombardia e LombardiaNotizieOnline, dalle 15 alle 17 di lunedì 29 novembre, ospiteranno la diretta ‘Stop ai dubbi’ per rispondere alle domande dei cittadini sulle vaccinazioni anti-Covid.

Leggi tutto...
Aggiornamento linee guida scuole

Gestione casi CoVid in ambito scolastico

A seguito dell'aggiornamento delle Linee Guida Ministeriali per la gestione dei casi CoVid in ambito scolastico, è stata aggiornata la relativa sezione del sito ATS Insubria.

Vai alla sezione Scuola

Convegno “LINK LARIANO: Rete Contro l’Azzardo” - 2 dicembre 2021

Appuntamento online per il convegno finale del progetto “LINK LARIANO: Rete Contro l’Azzardo” in programma giovedì 2 dicembre 2021 dalle ore 16 alle 19.

Leggi tutto...

Avvelenamenti dolosi negli animali: adempimenti delle figure preposte - Corso per veterinari e funzionari di PG - Polizia Giudiziaria

Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria propone un corso per veterinari e funzionari di Polizia Giudiziaria per sensibilizzare all’applicazione delle disposizioni ministeriali in materia, attraverso il corretto utilizzo del portale avvelenamenti.

Leggi tutto...

 

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.