Visite: 433

Nuovo Avviso pubblico per la realizzazione di interventi di sostegno abitativo e di mediazione familiare a favore di coniugi separati/divorziati (decreti n. 3167 del 10/03/2020 e 3930 del 30/03/2020)

 

L’avviso pubblico, di cui alla d.g.r. n. 2469/2019, approvato con decreto n. 3167 del 10.03.2020 conferma l’importanza della realizzazione di interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati, in particolare con figli minori, di cui alla l.r. 18/2014.

Con il medesimo decreto si è provveduto a modificare i criteri per accedere alla misura approvati con le delibere n. 7545/2017 e n. 644/2018 integrando:

  • requisiti di accesso;
  • spese ammissibili;
  • soglie minime e massime di ammissibilità;
  • fasi e tempi del procedimento;
  • ha promosso interventi di mediazione familiare.

Il decreto n. 3930 del 30 marzo 2020 ha stabilito inoltre: 

  • la sospensione, da parte delle ASST e dei Comuni, della presentazione domande e relativi progetti per interventi di mediazione familiare sino al 30 maggio 2020, vista la situazione particolarmente critica sul territorio della Regione relativamente all'emergenza epidemiologica che ha sospeso le attività in presenza delle amministrazioni pubbliche e dei soggetti privati preposti all'esercizio di attività amministrative e considerata l’ordinanza del Presidente di Regione Lombardia n. 515 del 22 marzo 2020;
  • che la presentazione dell’ISEE, per accoglimento e la valutazione da parte di ATS della domanda per il sostegno abitativo, si potrà allegare entro tre mesi dalla data di presentazione della domanda. L'erogazione della prima trance del 50% potrà avvenire comunque solo a seguito della presentazione dell’ ISEE (inferiore o uguale a € 30.000).

Su indicazione di Regione Lombardia si precisa, inoltre, che possono accedere all'Avviso Pubblico Sostegno abitativo a favore di coniugi separati/divorziati in condizioni di disagio economico anche le persone che hanno già ottenuto il beneficio nel passato, purché siano in possesso dei requisiti previsti dall'Avviso.

 

La domanda va presentata esclusivamente sulla piattaforma informativa Bandi online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it

 

Data di apertura per le domande di sostegno abitativo: h. 12.00 del 19/03/2020, fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre il 30 dicembre 2021.

 

Data di apertura per le domande di mediazione famigliare: h. 12.00 del 30/03/2020, fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre il 30 dicembre 2021; attualmente la misura risulta sospesa sino al 30 maggio 2020.

 

Riferimenti di ATS Insubria per informazioni e segnalazioni relative al bando:

  • Alberio Giovanna: tel. 0332 277 225
  • Barbarino Ilenia: tel. 0332 277 732
  • Martini Elisa: tel. 0332 277 722
  • Mocchetti Silvia: tel. 0332 277 729

 

Riferimenti per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi online Sistema Agevolazioni:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00

 

Per maggiori approfondimenti:

 

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.