L’art. 19 della Legge Regionale n. 17 del 8 agosto 2022, ha introdotto delle misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

I casi in cui si possono ottenere agevolazioni sono:

 

Se hai ricevuto un’Ordinanza – Ingiunzione notificata dal 01/01/2022 al 12/08/2022:

È posticipato al 31 dicembre 2022 il termine di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria, degli interessi legali maturati e delle spese del procedimento.

Decorso inutilmente il termine del 31 dicembre 2022, ATS procederà al recupero coattivo degli importi previsti dall’Ordinanza-Ingiunzione.

 

Se hai ricevuto un’Ordinanza – Ingiunzione notificata dal 13/08/2022 al 31/12/2022:

È posticipato al 30 giugno 2023 il termine di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria, degli interessi legali maturati e delle spese del procedimento.

Decorso inutilmente il termine del 30 giugno 2023, ATS procederà al recupero coattivo degli importi previsti dall’Ordinanza-Ingiunzione

 

Se hai ricevuto un Verbale di accertamento notificato dal 01/01/2022 al 12/08/2022:

È posticipato al 31 dicembre 2022 il termine di pagamento del ticket previsto a titolo di compartecipazione alla spesa sanitaria, degli interessi legali maturati e delle spese del procedimento, con esonero dall’obbligo di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria.

L’assistito dovrà richiedere l’applicazione dell’agevolazione, mediante la compilazione ed invio del modulo sotto riportato.

Decorso inutilmente il termine del 31 dicembre 2022, ATS procederà alla notifica dell’ordinanza-ingiunzione e successivamente, se necessario, agli atti finalizzati al recupero coattivo.

Per chiedere l’agevolazione del pagamento utilizzare il presente Modulo

 

Se hai ricevuto un Verbale di accertamento notificato dal 13/08/2022 al 31/12/2022

È posticipato al 30 giugno 2023 il termine per il pagamento del ticket a titolo di compartecipazione alla spesa sanitaria, degli interessi legali maturati e delle spese del procedimento, con esonero dall’obbligo di pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria.

Decorso inutilmente il termine del 30 giugno 2023, ATS procederà alla notifica dell’ordinanza-ingiunzione e successivamente, se necessario, agli atti finalizzati al recupero coattivo.

 

Regolarizzazione spontanea

Qualora entro il 13 agosto, non sia stato notificato il verbale di accertamento, l’assistito potrà presentare, entro il termine del 31 dicembre 2022, formale richiesta al fine di regolarizzare spontaneamente la propria posizione, mediante pagamento dell’importo del ticket non versato, maggiorato degli interessi legali maturati.

Decorso inutilmente il termine del 31 dicembre 2022, ATS procederà al recupero dell’importo del ticket, nonché all’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria, degli interessi legali maturati e delle spese del procedimento.

Per chiedere di regolarizzare la propria posizione utilizzare il presente Modulo

  

Per informazioni e chiarimenti è possibile utilizzare uno dei seguenti canali 

Giorno

Orario apertura

Modalità di accesso

Telefono/Sede

Lunedì

09:30 - 12:00

Sportello telefonico

Tel. 0332.277325

Martedì

09:30 - 13:00

Accesso senza appuntamento

Sede di Varese - Via Ottorino Rossi, 9

Mercoledì

09:30 - 13:00

Accesso senza appuntamento

Sede di Como - Via Pessina, 6

Giovedì

09:30 - 12:00

Sportello telefonico

Tel. 0332.277325

 

Ultime news

Invecchiare bene è possibile. La prevenzione del decadimento cognitivo

ATS Insubria ha in programma due seminari, che considerano la prospettiva dell’approccio “one health” una preziosa indicazione metodologica per le attività di promozione della salute.

Leggi tutto...

Corso per Operatore di Canile - Gestione sanitaria di una struttura per ricovero animali - 4 novembre 2022

Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria ha programmato un incontro formativo, rivolto a operatori professionali e volontari per favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze essenziali relative alla prevenzione della trasmissione delle principali zoonosi, che si possono presentare nei canili.

Leggi tutto...
Agevolazioni ticket sanitari non pagati

Agevolazioni ticket sanitari non pagati

L’art. 19 della Legge Regionale n. 17 del 8 agosto 2022, ha introdotto delle misure per favorire gli assistiti che hanno usufruito, in regime di esenzione da reddito, di prestazioni sanitarie o di farmaci dispensati dal SSN senza la corresponsione del relativo ticket.

Leggi tutto...

Vaiolo delle scimmie - Monkeypox virus: tutto quello che c’è da sapere e avvio della campagna vaccinale

Il vaiolo delle scimmie - Monkeypox - è una zoonosi virale, ovvero una malattia causata da un virus trasmesso all'uomo dagli animali, con sintomi simili a quelli osservati in passato nei pazienti con vaiolo, anche se clinicamente meno grave.

Leggi tutto...

Febbre del Nilo - West Nile

La West Nile Fever è una malattia provocata dal virus West Nile, che viene trasmesso da uccelli selvatici che rappresentano il serbatoio naturale e dalle zanzare infette (Culex Pipiens).

Leggi tutto...

Bando per la concessione di contributi per gli orfani di femminicidio - Proroga termine presentazione domande

Prorogato il termine per la presentazione delle domande, dal 1° luglio 2022 fino ad esaurimento delle risorse.

Leggi tutto...

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna su