La promozione della salute a scuola 

Nel panorama nazionale ed internazionale, le attività di prevenzione in ambito scolastico, basate sullo sviluppo delle life skills, rappresentano uno degli approcci più efficaci per quanto riguarda l'intervento con gli studenti.

La prevenzione fondata sull’informazione non è infatti efficace: l’informazione è necessaria ma non sufficiente a modificare gli atteggiamenti e i comportamenti.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha individuato un nucleo fondamentale di abilità psico-sociali (Decision making, Problem solving, Creatività, Senso critico, Comunicazione efficace, Relazioni interpersonali, Autocoscienza, Empatia, Gestione delle emozioni, Gestione dello stress) che, indipendentemente dal contesto socio-culturale di riferimento, sono ritenute centrali nella promozione della salute. Si tratta delle life skill, definite come "…quelle competenze sociali e relazionali che permettono ai ragazzi di affrontare in modo efficace le esigenze della vita quotidiana, rapportandosi con fiducia a se stessi, agli altri e alla comunità…".

ATS Insubria propone per le scuole del suo territorio i seguenti programmi di promozione della salute nel contesto scolastico.

 

Lifeskills Training Program Lombardia

Il programma LifeSkills Training (LST) rappresenta nel panorama mondiale uno dei programmi che ha dimostrato maggiori successi dal punto di vista dell’efficacia preventiva di una ampia serie di comportamenti a rischio.

LifeSkills Training (LST) Lombardia è rivolto ai ragazzi che frequentano le scuole secondarie di primo grado e si sviluppa nel corso di 3 anni:

  • Livello 1 (1° media): 15 unità di lavoro
  • Livello 2 (2° media): 10 unità di lavoro
  • Livello 3 (3° media): 9 unità di lavoro

 

Unplugged Lombardia

Unplugged è un programma educativo-promozionale, basato sulla ricerca, che ha dimostrato la sua efficacia preventiva in molti studi e che si focalizza sul rafforzamento delle capacità di resistenza all’adozione di comportamenti a rischio da parte degli adolescenti, all'interno di un modello più generale di incremento delle abilità personali e sociali. Il programma mira ad aumentare nei soggetti le capacità di gestione delle sfide quotidiane e a favorire un maggior senso di controllo personale.

Unplugged è rivolto ai ragazzi che frequentano le scuole secondarie di secondo grado.

pdf.png Programma Unplugged

Data 02/08/2018
Dimensioni del File 440.34 KB

Scarica

 

Peer Education

L’educazione tra pari è un metodo educativo (particolarmente utilizzato in sede di educazione e promozione della salute) in base al quale un piccolo gruppo di "pari", opera attivamente per informare ed influenzare altri ragazzi, generalmente di qualche anno più piccoli. Si tratta di una strategia educativa volta ad attivare un processo naturale di passaggio di conoscenze, emozioni ed esperienze da parte di alcuni membri del gruppo ad altri membri di pari status.

Con l'approccio educativo della peer education, gli studenti diventano soggetti attivi della propria formazione, non più solo recettori di contenuti o informazioni trasferite dall'adulto.

Il progetto di peer education è rivolto ai ragazzi che frequentano le scuole secondarie di secondo grado.

pdf.png Progetto Peer Education 2019

Data 02/08/2018
Dimensioni del File 60.24 KB

Scarica

 

Contatti

Sede Territoriale di Como
Tel. 031.370867-617
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Sede Territoriale di Varese
Tel. 0332.277558-577
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ultime news

Campagna Vaccinazione Antinfluenzale 2020-2021

Lunedì 19 ottobre prenderà avvio la campagna vaccinale stagionale contro l’influenza

Leggi tutto...
Report ricoveri ospedalieri pazienti Covid

Report ricoveri ospedalieri pazienti Covid - dal 28 settembre al 4 ottobre 2020

Nella settimana dal 28 settembre al 4 ottobre, sono stati riportati nel sistema di sorveglianza del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Insubria 212 nuovi casi.

Leggi tutto...

Bando “Per il Libro e la Lettura” per sostenere la lettura: il benessere si scopre anche tra le pagine di un libro

La lettura è benessere ed è quindi una pratica da coltivare quotidianamente per favorire l’inclusione sociale, economica, culturale di tutti, in particolare bambini, adolescenti e giovani adulti, ma anche anziani e persone adulte.

Leggi tutto...

Torna su

Questo sito utilizza cookie tecnici e «di terze parti» necessari per il funzionamento e la navigazione dello stesso. Inoltre questo sito raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate e a norma di legge.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione su altre pagine, acconsenti all'uso dei cookie.